PREGHIERA  del  DONATORE
                                 

O Gesù Salvatore, che hai detto:         
"tutto ciò che avete fatto ad uno dei più piccoli
tra i miei fratelli, l’avete fatto a me",
guarda propizio all’offerta che ti facciamo.

Le angosce dei sofferenti, Tuoi fratelli e nostri,
ci spingono a dare un pò del nostro Sangue,
perché ad essi ritorni il vigore della Vita;
ma vogliamo che tale dono sia diretto a Te,
che hai sparso il Tuo sangue prezioso per noi.

Rendi, o Signore, la nostra vita feconda di bene
per noi, per i nostri cari, per gli ammalati;
sostienici nel sacrificio, perché sia sempre
generoso, umile e silenzioso.

Fa che con fede sappiamo scoprire il Tuo volto
nei miseri per prontamente soccorrerli;
ispira e guida le nostre azioni con la pura
fiamma della carità, affinché esse, compiute
in unione con Te, raggiungano la perfezione
e siano sempre gradite al Padre Celeste.

Così sia.

 

 

Proposte per le cerimonie religiose

 

PREGHIERE  dei  FEDELI   (RDS)
         

                                                                                                            
Preghiamo insieme e diciamo: Ascoltaci o Signore

Per tutti i fedeli, perché consapevoli del valore
umano e divino della donazione verso chi soffre,
possano diventare donatori di sangue, di midollo
osseo e di organi, noi ti preghiamo


Per i fratelli ammalati che vivono l'esperienza
della sofferenza, perchè sentano la consolante
presenza del Signore che viene, noi ti preghiamo


Perché il sacrificio di tanti nostri donatori,
vivi e defunti, sia di esempio ai giovani del
nostro territorio,noi ti preghiamo
 

Perché i donatori possano godere di buona salute
e continuare a donare il sangue, al fine di
rendere felici le persone colpite dalla malattia,
noi ti preghiamo

 
Per i nostri giovani, che sono alla ricerca del senso
della vita, perché da Cristo, buon samaritano,
possano imparare comevanno accolti ed aiutati
gli ultimi, preghiamo
 
 
Per i donatori di sangue, perchè in spirito di servizio
e carità, diventino strumento di solidarietà e operino
a favore di tutti, preghiamo

 

Per tutti noi, perché sappiamo vedere nel fratello
che soffre il volto di Cristo, e troviamo la forza di
diventare donatori disangue, di midollo osseo e di
organi, preghiamo

 

Per tutti i donatori di sangue, di midollo e di organi,
che in questo mondo per le malattie hanno conosciuto
sacrifici e sofferenze, perché possano godere del
mondo nuovo eriposare in pace nella grazia del Padre,
preghiamo

 

 

 OFFERTORIO  (RDS)

 

Vengono portati all’altare dai donatori
i seguenti doni:


Una sciarpa simbolo di appartenenza alla
nostra Associazione e segno dell'impegno
dei donatori di sangue nell'aiutare chi
è ammalato a ritrovare la gioia di vivere.

Un vaso di ciclamini rossi come il sangue
dei nostri donatori, come simbolo di
solidarietà e di speranza per chi soffre.

Il pane ed il vino, alimenti semplici
e sostegno necessario alla nostra vita,
fondamentali segni del sacrificio di
Gesù Cristo, che si è donato per la
salvezza dell’umanità.
 
 
Alcune tessere dei nuovi donatori
di sangue, simbolo di appartenenza
ad una Associazione che opera, in
spirito di servizio e carità, a favore
dei più deboli e bisognosi di aiuto e
offre le opportunità di tenersi in buona
salute e trovarsi assieme, per ricordare,
condividere ed apprezzare le molteplici
vicende della vita.
 
 
Il pane ed il vino segno del sacrificio di
Gesù Cristo, primo fra tutti i donatori e
dell'amore che Dio ha per noi.

 

PREGHIERE  dei  FEDELI

 

Preghiamo insieme e diciamo: Ascoltaci o Signore

Per i fedeli della nostra comunità perché,
liberi dall’egoismo e consapevoli del valore
umano e divino della donazione verso chi soffre,
possano diventare donatori di sangue, di midollo
osseo e di organi, noi ti preghiamo


Per i fratelli ammalati che si trovano nello
sgomento di fronte al dolore e all’incombere
della morte, dona lo Spirito Santo che li conduca
alla pienezza della verità, alla dolcezza della
comunione e alla sicurezza della pace, preghiamo    

                                                                         
Perché il sacrificio di tanti nostri donatori,
vivi e defunti, sia di esempio ai giovani
della nostra comunità, noi ti preghiamo


Perché Iddio ci possa permettere di continuare
a donare il sangue, al fine di rendere felici
le persone colpite dal dolore e, anche in questo
modo, diffondere il Suo messaggio di amore e
speranza, noi ti preghiamo

 

Perchè i nostri giovani, che sono alla ricerca del
senso della vita , possano imparare come vanno
accolti ed aiutati gli ultimi, preghiamo
 
 
Perchè i donatori di sangue, in spirito di solidarietà,
siano sempre più strumento di aiuto al prossimo e
sappiano contagiare di amore e forza di volontà chi
si trova in difficoltà, preghiamo
 
 
Perchè nella nostra Comunità si impari a vedere nel
fratello che soffre il volto di Cristo e si trovi la forza
di diventare donatori di sangue, di midollo osseo e di
organi, preghiamo
 
 
Perchè tutti i donatori di sangue, di midollo e di organi,
che in questo mondo hanno conosciuto sacrifici e
sofferenze, possano riposare in pace nella grazia del
Padre, preghiamo

 

OFFERTORIO

 

In questo momento vengono portati all’altare
dai donatori:


Una sacca vuota per la raccolta del sangue,
come simbolo di solidarietà e di speranza per
chi soffre, perché presto si riempirà del
sangue di un nostro donatore.


Il pane ed il vino, frutto dei nostri sacrifici,
che presto diventeranno sull’altare il corpo ed
il sangue di Gesù Cristo, che si è donato per la
salvezza dell’umanità.

 
Una tessera del donatore di sangue, documento che
attesta, in spirito di servizio e carità, il costante i
mpegno verso chi soffre.
 
 
Una maglietta simbolo di appartenenza ad una
Associazione che opera a favore delle persone più
deboli, bisognose di aiuto, offrendo le opportunità
di tenersi in buona salute e trovarsi assieme, per
ricordare, condividere ed apprezzare le molteplici
vicende della vita.
 
 
Il pane ed il vino, alimenti semplici e sostegno necessario
alla nostra vita, fondamentali segni del sacrificio di Gesù
Cristo e dell'amore che Dio ha per noi.